Badolato

Giovane coppia di coniugi svaligia appartamento: beccati dall’Arma

Ritrovata la refurtiva

carabinieri

Badolato

Una rapida ed efficace operazione dei carabinieri della stazione di Badolato al comando del maresciallo Luca Massaro è sfociata in due denunce per ricettazione e restituito i beni rubati a un’anziana. Storia triste, che ha lasciato dapprima basita la donna di origine tedesca di 77 anni, proprietaria di un appartamentino del borgo badolatese, per poi farle tornare dopo qualche ora il sorriso. La turista tedesca, rientrata a Badolato per passare qualche giorno di vacanza nella cittadina, all’apertura della porta d’ingresso una amara sorpresa la attendeva: l’appartamento era stato depredato di tutto, svuotato nei minimi particolari financo dei quadri e dei sifoni. Alla povera donna nulla è rimasto da fare se non di recarsi in caserma e denunciare l’accaduto ai carabinieri.

Nell’immediato sono partite le indagini, e nel giro di poche ore gli uomini della Benemerita, con tanta arguzia e professionalità, sono riusciti a trovare il bandolo della matassa e risolvere cosi la vicenda. Nella rete dei carabinieri sono finiti due coniugi, lui M.C. di ventinove anni e lei P.R. di venticinque anni che sono stati denunciati per ricettazione. 

Leggi l'intero articolo nell'edizione in edicola

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi