Vibo Valentia

19enne in ospedale con ferite da coltello all'addome

Il giovane avrebbe dichiarato di essersi procuratore le lesioni da solo. Indagini in corso.

ospedale vibo valentia

Un diciannovenne si è presentato autonomamente nella tarda serata di ieri al pronto soccorso dell'ospedale di Vibo Valentia con con una ferita da arma da taglio all'addome. Il giovane, che non è in pericolo di vita, ha dichiarato di essersi ferito da solo senza aggiungere altri particolari sulla dinamica.

I medici del pronto soccorso hanno quindi disposto immediatamente gli accertamenti necessari per verificare l'entità della lacerazione e se la lama del coltello avesse provocato lesioni agli organi interni. Subito dopo si è proceduto ad un intervento chirurgico. Sul posto, avvisate dai sanitari, sono giunte le forze dell'ordine che hanno sentito sia gli operatori sanitari che giovane la cui versione dei fatti è al vaglio degli investigatori.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Violentata e segregata

Violentata e segregata

di Vinicio Leonetti