strongoli

Pescato uno squalo volpe di 200 chili

Pescato uno squalo volpe di 200 chili

Un bestione di oltre 2 quintali per una lunghezza di tre metri e mezzo. È l’esemplare di squalo volpe pescato a Marina di Strongoli nella mattinata di ieri.

A compiere “l’impresa” con la canna a due km dalla riva, è stato Giuseppe Fiorita, un giovane appassionato di pesca fin da quando era bambino. Fiorita era assieme ad altri amici sull’imbarcazione con la quale erano usciti ieri. Ancora increduli hanno quindi portato a riva uno squalo di importanti dimensioni tra lo stupore dei curiosi accorsi a fotografare e a complimentarsi con Fiorita e Luigi Guercio ,un altro giovane appassionato di pesca a Strongoli. Il pesce ha abboccato a una profondità di oltre 60 metri. Fiorita non è comunque nuovo a questi record nel mare Jonio, pieno di sorprese e avventure per gli appassionati e anche per i turisti che scelgono Marina di Strongoli non solo per il divertimento serale ma anche per divertenti hobby come la pesca.

Commenti all'articolo

  • luca7

    23 Agosto 2017 - 09:09

    Già turisti non ne arrivano in queste zone per la carenza di infrastrutture di trasporto... ci mancava solo ora l'idea di associare allo Jonio la presenza degli squali anche se volpe... complimenti al pescatore autoctono e alla sua foto che sta girando il mondo... cos'è masochismo?

    Rispondi

  • Cisco

    22 Agosto 2017 - 21:09

    Visto che difficilmente attacca l uomo e lo stato di rischio verso l estinzione a cui questa specie e soggetta , personalmente TE LO FAREI MANGIARE TUTTO

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi