Mileto (Vibo)

Sparò contro due auto, arrestato dai Cc

Positivo a prova "stub", aveva in casa una cartuccia identica

Sparò contro due auto, arrestato dai Cc

Avrebbe sparato quattro colpi di pistola contro due autovetture per questioni private di carattere sentimentale. Un muratore M.P., di 33 anni, di Mileto è stato posto agli arresti domiciliari dai carabinieri.


I fatti risalgono all'agosto del 2016 quando, i carabinieri, dopo avere repertato i bossoli sul luogo del danneggiamento delle vetture, avevano trovato, durante una perquisizione domiciliare, una cartuccia identica in casa di M.P.. A stabilirlo sono stati gli accertamenti effettuati dal Ris di Messina.


I militari del Reparto investigazioni scientifiche, inoltre, grazie allo Stub effettuato subito dopo i fatti, sono riusciti a stabilire la presenza sulle mani e sugli indumenti indossati dall'uomo particelle di piombo - bario e antimonio collegate all'utilizzo di armi da fuoco.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

L'inferno di notte

L'inferno di notte

di Rocco Gentile