Ricadi (Vibo Valentia)

In mezzo al caffè c’era nascosto oltre mezzo chilo di cocaina

Sequestrata anche una pistola e tratto in arresto il titolare di un bar

In mezzo al caffè c’era nascosto oltre mezzo chilo di cocaina

RICADI

Oltre mezzo chilo di cocaina è stata sequestrata, insieme a una pistola, in un bar di Santa Domenica. Il titolare del bar, Roberto Ferrinda, 51 anni, è stato tratto in arresto con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio. All’uomo è stata anche contestata la violazione della normativa sul controllo delle armi. In un armadietto nel retrobottega del bar, dentro un borsello, secondo quanto reso noto dalla Questura di Vibo Valentia, la Polizia ha infatti ritrovato una pistola semiautomatica calibro 22 in ottimo stato d’uso, con matricola punzonata, il colpo in canna e il caricatore rifornito.

Mercoledì il blitz all’interno del bar con l’ausilio dell’unità cinofila della sezione Volanti. All’interno di un mobiletto basso ad ante scorrevoli, in mezzo a varie confezioni di caffè, secondo quanto reso noto, è stato rinvenuto un panetto di cocaina confezionato sottovuoto, del peso di grammi 500. Sotto la macchina del caffè, c’erano altri due sacchetti, del tipo utilizzato per congelare gli alimenti, contenenti poco meno di 64 grammi di cocaina.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi