catanzaro

Droga, 11 condannne
a gruppo Rom

Condanne a pene variabili dai 4 ai 15 anni di reclusione sono state inflitte nei confronti di presunti esponenti del gruppo rom di Catanzaro.La pena maggiore è stata inflitta nei confronti di Nino Passalacqua, condannato a 15 anni di reclusione

giustizia2

Undici condanne a pene variabili dai 4 ai 15 anni di reclusione sono state inflitte nei confronti di presunti esponenti del gruppo rom di Catanzaro accusati di traffico di sostanze stupefacenti. La sentenza è stata emessa dai giudici della prima sezione del tribunale di Catanzaro. La pena maggiore è stata inflitta nei confronti di Nino Passalacqua, condannato a 15 anni di reclusione. Ad undici anni di reclusione sono stati invece condannati Gianluca Berlingieri e Luigi Palummo. Il processo è scaturito dall'operazione compiuta l'anno scorso dalla Dda di Catanzaro chiamata "Rinascita". Nel dicembre del 2011 sono state già condannate nel processo con rito abbreviato altre 52 persone a pene variabili da un anno e dieci mesi a venti anni di reclusione. L'accusa ha sostenuto che i componenti del gruppo dei Rom di Catanzaro avevano rapporti con gli esponenti della 'ndrangheta reggina attraverso i quali si rifornivano di droga. Le indagini portarono ad individuare due gruppi che avevano il controllo assoluto dello spaccio di droga a Catanzaro. (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi