crotone

Tragedia familiare,
figlia uccide la madre

La vittima si chiama Giovanna Salerno. Aveva 48 anni. La ragazza, 22enne, pare soffrisse di problemi psichici.

Tragedia familiare, figlia uccide la madre

Tragedia familiare a Crotone. Una donna di 48 anni - Giovanna Salerno - e' stata uccisa dalla figlia 22enne. E' accaduto a Poggio Pudano, alla periferia sud di Crotone. La giovane al rientro dal padre dal lavoro, intorno alle 15, ha confessato all'allibito genitore di aver ucciso la madre. Sul posto ricevuta la segnalazione sono accorsi i carabinieri della Compagnia col comandante provinciale, il colonnello Salvatore Gagliano. Sono in corso interrogatori per ricostruire la dinamica dell'accaduto e capire cosa abbia spinto la giovane donna ad assassinare la madre 48enne. Pare che la ragazza soffra di problemi psichici. La 22enne e' stata per il momento sottoposta a fermo dai Cc.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi