Detenuto bosniaco

Suicidio nel carcere
di Vibo Valentia

Un detenuto di 30 anni di nazionalita' bosniaca si e' tolto la vita nel carcere di Vibo Valentia. Lo rende noto il componente della direzione nazionale della Uilpa-Penitenziari, Gennarino De Fazio.

Suicidio nel carcere
di Vibo Valentia

Un detenuto di 30 anni di nazionalita' bosniaca si e' tolto la vita nel carcere di Vibo Valentia. Lo rende noto il componente della direzione nazionale della Uilpa-Penitenziari, Gennarino De Fazio.

L'uomo doveva scontare 13 anni di reclusione. Nei mesi scorsi aveva tentato di evadere dal carcere di Rossano. Stamane si e' tolto la vita impiccandosi nel bagno della cella. A nulla sono valsi i soccorsi della Polizia penitenziaria e del personale medico.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi