nel crotonese

Allaccio elettrico abusivo, un arresto

A Caccuri un imprenditore ha creato un danno all'azienda di circa 80mila euro

Allaccio elettrico abusivo, un arresto

Si è allacciato abusivamente alla rete elettrica provocando un danno all'azienda di fornitura di circa 80 mila euro. Protagonista un imprenditore di 64 anni, titolare di un agriturismo a Caccuri (Crotone). L'uomo è stato arrestato dai carabinieri della Compagnia di Petilia Policastro che nel corso di controlli del territorio hanno accertato il furto. Nel corso di una verifica nella struttura, i militari hanno scoperto un sofisticato metodo per bypassare il contatore elettrico riducendo notevolmente i consumi. (ANSA)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi