CROTONE

Sbarco migranti, ci sono otto cadaveri

A bordo nave "Bordini", quasi tutti provenienza subsahariana

Mille migranti in arrivo in Sicilia e Calabria.

Ci sono anche otto cadaveri a bordo della nave della Marina Militare Italiana "Bordini" giunta al porto di Crotone dopo aver soccorso, nel Mediterraneo, 705 immigrati, quasi tutti di nazionalità subsahariana. Lo sbarco è iniziato con qualche ora di ritardo rispetto al previsto e, a causa dei problemi di manovra che sta avendo la nave, per la presenza di tante persone, si sta procedendo al trasbordo degli immigrati, a gruppi di cento, su motovedette della Capitaneria che fanno la spola fino alle banchine. Sul posto stanno operando coordinati dalla Prefettura di Crotone le forze dell'ordine ed il consueto dispositivo di accoglienza. È presente, in porto, anche il questore di Crotone, Claudio Sanfilippo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi