catanzaro

Depuratore in tilt, niente bagni

Rubati cavi elettrici e impianto fuori uso

Depuratore in tilt, niente bagni

Il depuratore del Corace, a Catanzaro, è andato totalmente fuori uso a causa di un furto di cavi elettrici avvenuto la scorsa notte. A darne notizia, con un comunicato diramato dall'ufficio stampa del Comune, é l'Ufficio igiene ambientale dell'ente. Nella nota l'Ufficio "raccomanda di evitare la balneazione lungo il litorale jonico catanzarese a causa dello sversamento in mare dei liquami". La zona di mare più importante interessata dalla raccomandazione ad evitare di fare il bagno é quella di Catanzaro Lido, frequentata nel periodo estivo da migliaia di persone. (ANSA)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi