Lamezia

Usura, confiscati beni
per un milione e mezzo di euro

Ad una organizzazione di Lamezia. Ville, appartamenti, quote societarie e depositi bancari sono passati allo Stato in modo definitivo con una sentenza della Cassazione

Usura, confiscati beni  per un milione e mezzo di euro

Confiscati beni per un milione e mezzo di euro ad una organizzazione di usurai di Lamezia. Ville, appartamenti, quote societarie e depositi bancari sono passati allo Stato in modo definitivo con una sentenza della Cassazione. Questo il risultato finale dell'operazione "Leg Genucia" del 2012 in cui furono coinvolte 10 persone. A raccogliere le prove era stato il Gruppo lametino della guardia di finanza, e la procura firmó gli ordini di cattura. Sei persone sono state condannate in appello per usura: Adriano Sesto, Francesco Greco, Fabio Zubba, Francesco Pullia, Ferdinando Greco e Vincenzino Lo Scavo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi