crotone

Scoperto un arsenale in una casa abbandonata

Operazione della Polizia. Trovate quattro pistole, due ordigni esplosivi, un giubbotto antiproiettile e una valigetta in plastica con telecomando, insieme a 22 accenditori elettrici.

Intenso week end di operazioni per la Polizia

La polizia di Stato ha scoperto un arsenale occultato in una vecchia casa abbandonata nella frazione "Papanice" di Crotone. A fare la scoperta sono stati gli investigatori delle Squadre mobili di Crotone e Catanzaro nell'ambito di una serie di controlli e perquisizioni effettuati con la collaborazione delle unità cinofile antidroga del Comando provinciale della Guardia di finanza. L'arsenale era composto, tra l'altro, da quattro pistole, tra cui una 44 magnum Smith & Wesson con la matricola abrasa; due ordigni esplosivi di fattura artigianale; un giubbotto antiproiettile ed una valigetta in plastica contenente un telecomando provvisto di antenna e 12 detonatori, insieme a 22 accenditori elettrici e relativo libretto di istruzioni. Le armi erano in perfetto stato di conservazione e manutenzione, anche perché, secondo quanto riferito dalla polizia, pulite e lubrificate di recente.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi