Catanzaro

Traffico di droga
Sequestrati beni

Il provvedimento è legato all'operazione denominata "Santa Fè" che aveva colpito un’organizzazione criminale 'ndranghetistica

Traffico di droga Sequestrati beni

Beni per un valore di 368.000 euro sono stati sequestrati dal Gico del Nucleo di polizia tributaria della Guardia di Finanza di Catanzaro, in esecuzione di un provvedimento emesso dalla sezione misure di prevenzione del Tribunale di Reggio Calabria, su richiesta della procura distrettuale antimafia reggina. Il provvedimento, frutto indagini svolte in collaborazione con lo Scico di Roma, riguarda Angelo Romeo, indagato per traffico internazionale di stupefacenti nell’ambito dell’operazione antidroga "Santa Fè". L'indagine, svolta dalla sezione Goa del Gico di Catanzaro sotto il coordinamento della Dda reggina, aveva colpito un’organizzazione criminale 'ndranghetistica dedita al traffico internazionale di stupefacenti, con l’esecuzione di 34 arresti ed il contestuale sequestro di un ingente patrimonio riconducibile a numerosi affiliati.
Le indagini svolte dai finanzieri avrebbero dimostrato la pericolosità sociale di Romeo, il cui patrimonio sarebbe sproporzionato rispetto ai redditi dichiarati. Il sequestro comprende una ditta individuale, un fabbricato, dodici appezzamenti di terreno e disponibilità finanziarie. (AGI)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi