CATANZARO

Spaccio droga, eseguite 11 misure cautelari

Si tratta di sei obblighi di presentazione alla polizia giudiziaria per tutti i giorni della settimana cinque obblighi di dimora con divieto di allontanarsi dalla propria abitazione durante la sera e la notte. L'indagine ha riguardato il traffico al dettaglio di stupefacenti nelle aree dei quartieri dell'Aranceto e di Viale Isonzo.

Spaccio droga, eseguite 11 misure cautelari

Gli agenti del Commissariato della polizia di Catanzaro Lido hanno eseguito 11 misure cautelari a carico di altrettante persone ritenute inserite nel traffico di sostanze stupefacenti nella zona. Si tratta di sei obblighi di presentazione alla polizia giudiziaria per tutti i giorni della settimana cinque obblighi di dimora con divieto di allontanarsi dalla propria abitazione durante la sera e la notte. L'indagine ha riguardato il traffico al dettaglio di stupefacenti nelle aree dei quartieri dell'Aranceto e di Viale Isonzo ed ha preso spunto da una precedente operazione, denominata "Lido pulita", nel corso della quale furono arrestati soggetti della criminalità di etnia rom residenti in via Stretto Antico. Nel corso della stessa attività sono state denunciate altre 43 persone, tutte coinvolte, a vario titolo, nel reato di detenzione ai fini di spaccio e di spaccio di sostanze stupefacenti. Le persone sottoposte alle misure cautelari e quelle denunciate in stato di libertà, secondo l'accusa, fanno capo a sodalizi criminosi che nei quartieri dell'Aranceto e di Viale Isonzo rappresentano un punto di riferimento per gli assuntori di sostanza stupefacenti, vendendo al dettaglio lo stupefacente sia presso le proprie abitazioni, ma prevalentemente avvalendosi di pusher adibiti alla cessione al dettaglio, anche in prossimità di pubblici esercizi della "movida" catanzarese. L'indagine ha evidenziato come il traffico di droga sia la fonte primaria, se non esclusiva, di sostentamento di alcuni nuclei familiari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi