Catanzaro

Maltratta e molesta moglie, arrestato

Maltratta e molesta moglie, arrestato

Era stato allontanato dalla casa di famiglia per maltrattamenti ai danni della moglie, ma ha continuato a mettere in atto comportamenti persecutori nei confronti della moglie. Per questo motivo un ventinovenne catanzarese è stato posto agli arresti domiciliari dagli agenti del Commissariato di polizia di Catanzaro Lido su disposizione della Procura della Repubblica. L'uomo era stato sottoposto nel maggio scorso alla misura dell'allontanamento dalla casa familiare. Nonostante ciò avrebbe continuato a molestare la moglie che ha deciso di rivolgersi alla polizia. Gli accertamenti d'urgenza eseguiti dagli investigatori sono stati poi trasmessi alla Procura che ha chiesto al gip l'emissione di un provvedimento cautelare eseguito la notte scorsa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi