Nel catanzarese

Danneggia mezzo comunale
per rancori col fratello

Un uomo di 59 anni denunciato in stato di libertà dai carabinieri a Botricello

Danneggia mezzo comunale per rancori col fratello

I Carabinieri hanno individuato il presunto responsabile dei due recenti danneggiamenti ai danni di un'auto del Comune di Botricello. Al termine dell'attività d'indagine il 59enne S.S.S. è stato denunciato per i due episodi avvenuti il 3 e il 28 giugno scorsi, quando l'indagato avrebbe preso di mira con un coltello un veicolo del servizio municipale di manutenzione. L'arma è stata rinvenuta e sequestrata dai militari. Alla base dei danneggiamenti, secondo i Cc, presunti rancori personali che S.S.S. avrebbe covato nei confronti del fratello, operaio comunale che utilizza il veicolo. (g.l.r.)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi