Nel catanzarese

Si sdraia sui binari, salvato dai Cc

Provvidenziale intervento dei carabinieri a Sellia Marina, dove un bulgaro di 41 anni voleva essere investito da un treno in transito

Binari

Si era sdraiato sui binari della linea ferroviaria ionica deciso a togliersi la vita ma, grazie alla segnalazione di qualcuno che ne aveva notato la presenza, è stato salvato dai carabinieri della Compagnia di Sellia Marina poco prima che transitasse un treno locale Crotone-Catanzaro. Protagonista del tentativo di suicidio, avvenuto a Sellia Marina, nelle vicinanze di un passaggio a livello, un uomo di nazionalità bulgara di 41 anni.
L'uomo, colto da malore e privo di sensi mentre si trovava supino sui binari, è stato soccorso dai militari che lo hanno allontanato dalle rotaie e successivamente hanno allertato il servizio di emergenza 118. Dopo che si è ripreso, il quarantunenne è stato accompagnato dai sanitari, che ne hanno accertato le buone condizioni di salute, nella propria abitazione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi