petilia policastro

Non mandano i figli a scuola, 12 denunciati

Controlli negli istituti dell'obbligo a Petilia, Mesoraca e Cortonesi. Genitori denunciati in stato di libertà dai carabinieri per inosservanza dell'obbligo di istruzione scolastica.

Non mandano i figli a scuola, 12 denunciati

Dodici genitori sono stati denunciati in stato di libertà nel crotonese per inosservanza dell'obbligo di istruzione scolastica dai carabinieri della Compagnia di Petilia Policastro. I militari, nell'ambito delle verifiche mirate ad arginare il fenomeno dell'evasione scolastica, hanno effettuato, in sinergia con i dirigenti scolastici, alcune verifiche in istituti di Petilia Policastro, Mesoraca e Cotronei scoprendo che i ragazzi iscritti in scuole elementari e medie e al biennio degli istituti superiori avevano totalizzato un elevato numero di assenze ingiustificate. Svariate le giustificazioni addotte dai genitori, come improbabili malattie dei ragazzi in assenza di qualsiasi certificazione medica o necessità di ottenere da loro aiuto per lavori manuali. Nessuna di tali motivazioni è stata ritenuta sufficiente dai carabinieri per giustificare quello che per molti ragazzi, tutti in età scolare, si é tradotto in un vero e proprio abbandono scolastico, con la conseguente perdita dell'anno.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi