Sbarco

Oltre 200 migranti
a Vibo Marina

Trasportati dalla nave della Guardia di finanza Montesperone. Tra i profughi anche 15 minori non accompagnati

Oltre 200 migranti a Vibo Marina

É approdata nel porto di Vibo Marina la nave della Guardia di finanza Montesperone con a bordo 217 migranti di varia nazionalità e provenienza. Tra loro ci sono 15 minori non accompagnati che saranno trattenuti in una struttura d'accoglienza in Calabria. Le operazioni di accoglienza e di sbarco sono state coordinate dalla Prefettura di Vibo Valentia. I migranti erano partiti una settimana fa da Alessandria d'Egitto. Provengono da Eritrea, Etiopia, Egitto, Sudan e Darfur. Le condizioni di salute sono complessivamente buone, se si eccettua qualche caso di scabbia. I migranti, ad eccezione dei minori, saranno trasferiti in centri di accoglienza ubicati fuori dalla Calabria.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi