Lamezia

Insegue due rapinatori, ferito da un proiettile

Palpeggia una paziente in ambulanza, liceniziato

Un rumeno è stato colpito da un proiettile mentre tentava di acciuffare due rapinatori. È accaduto alle 20 nei vicoletti del centro storico del quartiere Sambiase a Lamezia. Due uomini a viso coperto e armati hanno preteso l'incasso in una tabaccheria: solo 150 euro. Arraffati i soldi sono scappati a piedi. L'immigrato che ha assistito alla scena è corso dietro ai malviventi e quando è riuscto a raggiungerne uno è stato colpito all'addome da un proiettile. Il rumeno 35enne è stato operato all'ospedale di Lamezia. I carabinieri cercano i rapinatori colpevoli anche di tentato omicidio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi