crotone

Nuovo sbarco di migranti nella notte

Sono circa trenta, per la gran parte somali e afghani, tra cui alcuni minori, arrivati nella notte a Capocolonna. Sono stati accompagnati al Centro di prima accoglienza di Sant'Anna.

Nuovo sbarco di migranti nella notte

Uno dei migranti messi in salvo dai Vigili del fuoco

Minisbarco di migranti nella notte tra le calette e gli scogli di Capocolonna. Era passata da mezz'ora circa la mezzanotte di lunedì quando qualche automobilista di passaggio ha avvistato un gruppo di persone che camminavano nel buio in fila indiana lungo un lato della strada che dal promontorio porta poi verso i tornanti della provinciale Capocolonna-Crotone. Non c'è voluto molto a capire che si trattava dell'ennesimo sbarco di migranti. La conferma è venuta subito dopo con l'arrivo degli agenti della Polizia di Stato che sono accorsi a Capocolonna assieme al 118 ed ai Vigili del fuoco che hanno fornito ausilio alle forze dell'ordine illuminando l'area con le loro torri faro, mentre una squadra dei Vigili del fuoco con l'equipaggiamento speleo alpino fluviale ha anche raggiunto le calette sottostanti il promontorio per verificare l'eventuale presenza di immigrati tra gli scogli. E' salpata anche una motovedetta della Capitaneria di Porto per verificare l'eventuale presenza di imbarcazioni mare. Ma con buio era difficile avvistare la piccola imbarcazione (probabilmente un gommone), utilizzato dagli scafisti per portare fino a riva i migranti: circa trenta, per la gran parte somali e afghani. Gli immigrati sono stati accompagnati al Centro di prima accoglienza di Sant'Anna dove sono in corso le procedure per l'identificazione.

I migranti sbarcati sono 14 afghani, 17 somali e un iraniano. Tra di loro, una donna incinta e otto minori.

Alcuni migranti che erano rimasti tra gli scogli sono stati soccorsi e aiutati a raggiungere la terraferma dai vigili del fuoco.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi