Catanzaro

Liste d'attesa per gli esami diagnostici, misure urgenti al Pugliese

Oncologia, subito una pre-integrazione con il policlinico Mater Domini

Intesa tra Bambino Gesù e Pugliese-Ciaccio

Il problema delle liste e dei tempi d’attesa per gli accertamenti diagnostici è stato affrontato ieri dal commissario ad acta Massimo Scura in un incontro con il commissario straordinario del Pugliese-Ciaccio, Giuseppe Panella. Scura ha sollecitato il vertice del Pugliese a organizzare l’attività ospedaliera in modo da ridurre i tempi d’attesa, aumentando personale e attrezzature anche avvalendosi della collaborazione dell’Asp e del policlinico Mater Domini. All’incontro ha partecipato anche il direttore del dipartimento emato-oncologico del Pugliese, Stefano Molica, che ha prospettato le difficoltà legate a un organico insufficiente. Scura ha convocato per oggi una riunione con i vertici delle due aziende e Molica per verificare la possibilità di mettere insieme le professionalità nel settore emato-oncologico quasi ad anticipare l’integrazione dei 2 ospedali. Saranno infine realizzati al  Ciaccio 10 nuovi posti letto oncologici utilizzando un  piano dell’edificio finora adibito a uffici.

L'approfondimento nell'edizione in edicola

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi