Su segnalazione Covisoc

Deferito il Crotone Calcio

Per non aver documentato agli Organi Federali competenti l'avvenuto pagamento delle ritenute Irpef e dei contributi Enpals relativi agli emolumenti dovuti ai propri tesserati

Deferito il Crotone Calcio

Il Procuratore Federale, Stefano Palazzi a seguito di segnalazione della Co.vi.so.c., ha deferito alla Commissione Disciplinare Nazionale il Bari e il Crotone per non aver documentato agli Organi Federali competenti l'avvenuto pagamento delle ritenute Irpef e dei contributi Enpals relativi agli emolumenti dovuti ai propri tesserati (6 mensilità il club calabrese, 9 quello pugliese); deferite inoltre in Lega Pro la Spal e l'Ebolitana, alle quali è contestata la mancata documentazione del pagamento di emolumenti e relativi contributi Enpals e ritenute Irpef.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi