CROTONE

Marito e moglie con hashish
arrestati dai carabinieri

Nel corso dell'operazione, hanno riferito gli investigatori, ci sono stati momenti di tensione per le "proteste" verso il controllo di alcuni residenti nella via dove vive la coppia.

Carabiniere uccide il padre

Marito e moglie, Antonio Scicchitano, di 55 anni, e Rosa Bevilaqua (54), sono stati arrestati dai carabinieri di Crotone per detenzione a fine di spaccio di droga. Nel corso dell'operazione, hanno riferito gli investigatori, ci sono stati momenti di tensione per le "proteste" verso il controllo di alcuni residenti nella via dove vive la coppia. I carabinieri hanno controllato Scicchitano trovandolo con una pallottola ed alcuni grammi di hascisc. L'uomo ha detto di vivere a Catanzaro ed ha telefonato alla figlia per avvertirla del controllo. I militari, grazie sono però risaliti a via Pastificio quale luogo di residenza. Giunti sul posto si è creato un capannello di persone. Con uno stratagemma, i militari, componendo il numero della figlia, si sono accorti che la ragazza era vicina a loro e dai suoi documenti sono risaliti all'appartamento dal quale è stato quindi lanciato fuori dalla finestra pacchetto con dentro 458 grammi di hascisc, pochi grammi di cocaina ed un bilancino di precisione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi