Lamezia

Migranti reclamano
permesso di soggiorno

Protesta pacifica di un gruppo ospitato nei centri di accoglienza: alcuni hanno bloccato una via cittadina, altri hanno dormito fuori dal Commissariato di polizia

Migranti reclamano permesso di soggiorno

E' proseguita per tutta la notte la protesta pacifica di un gruppo di migranti che, ospitati nei centri di accoglienza di Lamezia Terme, lamentando il ritardo dell'iter per ottenere il rilascio del permesso di soggiorno. I migranti, nella maggior parte provenienti dall'Africa, da ieri sera hanno bloccato una delle vie principali di Lamezia Terme ed hanno dormito nei pressi della sede del Commissariato della Polizia di Stato. La protesta sta provocando numerosi disagi alla circolazione stradale. Sono intervenuti gli agenti della polizia, carabinieri e polizia municipale che stanno monitorando la situazione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi