Crotone

Estorce denaro
a un conoscente

i carabinieri hanno arrestato un 22enne che aveva preso di mira un 58enne

Carabinieri

Ha costretto un 58enne a consegnargli somme di denaro fino a pretendere l'intera pensione. Per questo i carabinieri di Crotone hanno arrestato D.C., 22 anni per estorsione aggravata e continuata. L'indagine è partita dopo che la vittima ha raccontato ai militari che il figlio di un conoscente da mesi lo stava annientando psicologicamente tra richieste di denaro, ricatti, violenze fisiche e mentali. Tutto è cominciato nel settembre 2015 quando il giovane si è fatto prestare l'auto per poi farla sparire. Da allora sarebbero iniziate le richieste di denaro. D.C. avrebbe anche prelevato la vittima per costringerla a ritirare i soldi al postamat. E quando l'uomo ha finto lo smarrimento della tessera, lo avrebbe costretto a chiedere il duplicato. Una sera l'uomo è stato condotto in un casolare, fatto spogliare e fotografato vicino ad una prostituta a scopo di ricatto. D.C. è stato bloccato mentre incassava il denaro. (AA)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi