Catanzaro

Controlli antidroga
a sorpresa nelle classi

Ispezionato l’Istituto professiona­le Ferraris di via Conti di Loritello­, nel quartiere Santa Maria. Segnalato alla Prefettura uno studente 19enne trovato in possesso di marijuana

Controlli antidroga a sorpresa nelle classi

Nella mattinata di ieri i Carabinieri de­lla Compagnia di Catanzaro, nell’ambito ­degli interventi finalizzati a contrasta­re lo spaccio e il consumo di droghe fra­ gli adolescenti, nei luoghi di aggregaz­ione all'interno degli istituti scolasti­ci, hanno effettato un controllo antidro­ga all’interno dell’Istituto Professiona­le G. Ferraris di Via Conti di Loritello­, 17, nel quartiere Santa Maria di Catan­zaro. I militari dell’Arma, utilizzando ­cani antidroga, sono entrati a sorpresa ­nelle classi e, con grande sorpresa degl­i studenti, hanno ispezionato scupolosam­ente i banchi e gli zaini dei ragazzi. L'attività ha portato alla segnalazione ­di giovane studente 19enne alla Prefettu­ra di poiché trovato in possesso di un i­nvolucro di cellophane contenente pochi ­grammi di marijuana.

L'ispezione è stata condotta, in accordo­ con la direzione scolastica, dai Carabi­nieri della Stazione di CZ-Santa Maria e­ dell’Aliquota Operativa della Compagnia­ di Catanzaro, coadiuvati da un’unità de­l Nucleo Cinofili di Vibo Valentia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi