FALERNA

Marito violento arrestato dai carabinieri

L'indagine è nata dopo la denuncia della donna, giunta al culmine dell'esasperazione. Violenze sin dal 1984.

Marito violento arrestato dai carabinieri

Avrebbe sottoposto la moglie a violenze fisiche e psicologiche e ad abusi sessuali sin dal 1984, talvolta anche in presenza dei tre figlio minorenni. Per questo motivo, un cittadino marocchino di 63 anni, è stato arrestato dai carabinieri di Falerna, in esecuzione di un provvedimento restrittivo, con le accuse di maltrattamenti aggravati in famiglia e violenza sessuale aggravata. L'indagine è nata dopo la denuncia della donna, giunta al culmine dell'esasperazione. I carabinieri, sotto le direttive della Procura di Lamezia Terme, grazie alle testimonianze raccolte e all'acquisizione di documenti, hanno accertato che le violenze andavano avanti sin dal 1984, anno in cui l'uomo si era trasferito in Italia con la famiglia. Dopo l'emissione del provvedimento restrittivo, l'uomo è stato bloccato al rientro in Italia dopo un viaggio in Marocco.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi