VIBO VALENTIA

Arrestato per estorsione
esponente vertice cosca

La Compagnia di Vibo Valentia della Guardia di Finanza ha arrestato, con l'accusa di estorsione aggravata dal metodo mafioso, Gaetano Soriano, di 52 anni.

Arrestato per estorsioneesponente vertice cosca

La Compagnia di Vibo Valentia della Guardia di finanza ha arrestato, con l'accusa di estorsione aggravata dal metodo mafioso, Gaetano Soriano, di 52 anni, ritenuto esponente di vertice dell'omonima cosca di 'ndrangheta di Filandari. L'arresto è stato fatto nell'ambito di un'indagine coordinata dal sostituto procuratore della Dda di Catanzaro Camillo Falvo. Soriano ha precedenti per associazione per delinquere di stampo mafioso, rapina, estorsione e usura ed è stato condannato dalla Corte d'Appello di Catanzaro a 15 anni e 9 mesi di reclusione. A Gaetano Soriano, in particolare, gli investigatori attribuiscono "un ruolo criminale di vertice e una riconosciuta capacità di condizionamento delle dinamiche imprenditoriali sul territorio". ( A.A.)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi