VIBO VALENTIA

Donna morta all'ospedale
indagati cinque medici

Per la morte di Domenica Mandaradoni, la donna di 40 anni, di Rombiolo, deceduta lunedì sera nell'ospedale di Vibo per cause in corso di accertamento. L'ipotesi di reato è quella di omicidio colposo.

ospedale vibo valentia

La Procura della Repubblica di Vibo Valentia ha emesso cinque avvisi di garanzia nei confronti di altrettanti medici indagati per la morte di Domenica Mandaradoni, la donna di 40 anni, di Rombiolo, deceduta lunedì sera nell'ospedale di Vibo per cause in corso di accertamento. L'ipotesi di reato a carico dei cinque medici indagati è quella di omicidio colposo. I provvedimenti sono stati notificati in mattinata come atto dovuto dal personale della Squadra mobile di Vibo Valentia. Per domani è prevista l'autopsia sul corpo di Domenica Mandaradoni disposta dal pm Concettina Iannazzo, titolare dell'inchiesta. Non é escluso che gli indagati nominino un loro consulente medico legale di parte, così come potrebbero fare i familiari della donna morta dalla denuncia dei quali é partita l'inchiesta. (A.A.)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi