crotone

Falsi braccianti, frode all'Inps

Sarebbero stati assunti per frodare l'ente, denunce della GdF

Controlli antisciacallaggiodella Guardia di Finanza

Una truffa ai danni dell'Inps messa in atto da un'azienda agricola operante nel crotonese è stata scoperta dalla Guardia di finanza che ha denunciato un imprenditore e falsi braccianti. I finanzieri, nel corso di un'indagine, hanno scoperto che l'impresa, attraverso l'assunzione fittizia di manodopera agricola per gli anni dal 2011 al 2013 e la disponibilità dei terreni, aveva consentito che alcuni falsi lavoratori beneficiassero illegittimamente, ai danni dell'Istituto nazionale di previdenza, di indennità di malattia, maternità e disoccupazione per oltre 75 mila euro. (ANSA)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi