crotone

In garage una miniserra per coltivare marijuana

Denunciato dalla polizia un 58enne già noto alle forze dell’ordine

In garage una miniserra per coltivare marijuana

Aveva allestito nel garage di casa una vera e propria mini-serra per coltivare marijuana, con lampade alogene per dare luce e calore alla mini-coltivazione di “cannabis indica”. Un 58enne di Crotone (M. M.), già noto alle forze dell’ordine è stato denunciato per coltivazione illegale di sostanze stupefacenti dagli agenti della Squadra Mobile della Polizia di Stato, che nella circostanza hanno sequestrato complessivamente, tra piantine e germogli, 60 grammi circa di marijuana.
I poliziotti della sezione guidata dal vicequestore aggiunto Giovanni Cuciti, hanno eseguito una serie di controlli mirati nei quartieri considerati di “frontiera” e nelle periferie della città capoluogo. A Trafinello, in via Fellini, alcune villette e palazzine sono state perquisite dagli agenti. Che nel garage dell’abitazione in uso a un 58enne già conosciuto alle forze dell’ordine, hanno scovato la mini-serra con piante e germogli di marijuana. Nello spazio illuminato e riscaldato con lampade alogene, gli agenti hanno trovato 4 vasi con altrettante piantine di marijuana, ciascuna già alta, 60 centimetri. Accanto c’erano 28 vasetti di plastica, in ognuno dei quali, insieme al terriccio c’erano semi di marijuana appena piantati. Durante la perquisizione i poliziotti hanno anche trovato otto bicchieri di plastica con germogli di marijuana, poi da trapiantare.
Semi, germogli e piante sono state sequestrate. E il presunto coltivatore di “erba” è stato denunciato a piede libero.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi