nel catanzarese

Auto in fiamme a San Sostene

Appartiene alla ditta di costruzioni della famiglia del vicesindaco di Sant'Andrea, Ivan Frustagli

Auto in fiamme

È stato dato alle fiamme questa notte a San Sostene un Fiat Fiorino di proprietà di una ditta di costruzioni del luogo, la "Costa del mare". Non si conoscono al momento le cause del rogo ma, con molta probabilità, si tratta di un atto doloso. L'automobile appartiene all'azienda di famiglia del vicesindaco di Sant'Andrea Apostolo dello Jonio, Ivan Frustagli. Le fiamme sono state spente dai vigili del fuoco. I carabinieri hanno avviato le indagini. L'amministrazione comunale di Sant'Andrea Apostolo dello Jonio, in una nota, evidenzia che si tratta di un "ennesimo esempio di inciviltà e barbarie che ha come bersaglio un pubblico amministratore e che ha come unico scopo quello di minare i pilastri della società civile rappresentati dalle Istituzioni democraticamente elette dai cittadini. Non arretreremo di un solo passo di fronte a questo attentato anzi, saremo accanto al vicesindaco insieme a tutte le forze democratiche del territorio per sostenerlo nel suo lavoro di pubblico amministratore".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi