vibo valentia

Morto il 18enne colpito da setticemia da meningococco

Lo scorso 8 luglio aveva avvertito un malore. Dopo un lungo periodo di degenza nell'ospedale di Vibo, il giovane è stato trasferito a Firenze dove è morto nella notte

Morto il 18enne colpito da setticemia da meningococco

E' morto nell'ospedale di Firenze il diciottenne di Maierato colpito questa estate da una setticemia da meningococco. La vicenda aveva avuto inizio lo scorso 8 luglio quando il ragazzo avvertì un malore. Immediatamente era stato sottoposto a diversi esami che avevano fatto emergere la presenza dell'infezione, con un quadro clinico aggravato lo scorso settembre da un arresto cardiaco. Dopo un lungo periodo di degenza nell'ospedale di Vibo, il diciottenne era stato trasferito nel nosocomio di Firenze dove è morto nella notte.(

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi