Catanzaro

Fusione ospedali, il rettore firma l'intesa

Trasmessa a Roma la bozza del decreto per il via libera ministeriale

Pugliese-Ciaccio, nuova collaborazione con il "Bambino Gesù"

Si è consumato ieri il passaggio che spiana la strada all’Azienda unica “Dulbecco”. Il rettore Aldo Quattrone ha firmato l’intesa richiesta dal commissario ad acta Massimo Scura e la bozza del decreto sull’integrazione degli ospedali Pugliese-Ciaccio e Mater Domini è stata subito trasmessa a Roma per il via libera ministeriale insieme al Programma operativo 2016-2018. Il decreto farà parte anche della documentazione che sarà esaminata il 19 aprile dal Tavolo Adduce in sede di verifica del Piano di Rientro. Nel presidio di Germaneto avranno sede Cardiologia, Neurologia e Area materno infantile. Le unità operative complesse risultanti dall'integrazione saranno inizialmente 77 e successivamente ridotte a 64, di cui 36 a direzione universitaria.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi