Catanzaro

Accoltellò straniero,
3 anni e mezzo la pena

giudici del tribunale di Catanzaro hanno condannato Natale Cutruzzolà, 52 anni, di Cropani, alla pena di tre anni e sei mesi di reclusione perché ritenuto responsabile del tentato omicidio di un cittadino bulgaro

tribunale catanzaro

I giudici del tribunale di Catanzaro hanno condannato Natale Cutruzzolà, 52 anni, di Cropani, alla pena di tre anni e sei mesi di reclusione perché ritenuto responsabile del tentato omicidio di un cittadino bulgaro. Nell'ottobre dello scorso anno, Cutruzzolà accoltellò la vittima con un coltello a serramanico, colpendolo più volte durante un litigio. Dopo alcuni mesi di indagini i carabinieri della Compagnia di Sellia Marina arrestato il cinquantaduenne.(ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi