CROTONE

Mezzo penitenziaria coinvolto in incidente, detenuti trasferiti

Il 118 ha trasportato in ospedale due donne, una delle quale incinta, per controlli dovuti allo shock. Sul posto è intervenuto anche personale dell'Anas.

Mezzo penitenziaria coinvolto in incidente, detenuti trasferiti

I carabinieri del Comando provinciale di Crotone sono intervenuti stamani con numerose pattuglie per un incidente stradale che ha coinvolto anche un mezzo della polizia penitenziaria che trasportava alcuni detenuti. I militari sono intervenuti in prima battuta sulla statale 107 nei pressi del bivio per Scandale dove due macchine si sono scontrate per cause ancora in corso di accertamento. Poco dopo, ad alcune centinaia di metri, in seguito ai rallentamenti provocati dall'incidente, una vettura ha tamponato un'altra auto che è andata a scontarsi contro una terza automobile che ha invaso la corsia opposta andando a sbattere contro il furgone della polizia penitenziaria. A questo punto la gestione della situazione è stata assunta dal Comando provinciale dei carabinieri che attraverso la centrale operativa 112 ha inviato numerose pattuglie da Scandale, Casabona, Rocca di Neto e Crotone oltre a militari del Nucleo investigativo garantire, insieme alla Penitenziaria, la vigilanza e la sicurezza dei detenuti che erano a bordo del mezzo blindato. Sul posto sono giunte anche una pattuglia della Guardia di finanza e della polizia stradale. I detenuti sono stati quindi fatti salire su un altro mezzo della polizia penitenziaria in una cornice di sicurezza garantita dai Carabinieri. Il 118 ha trasportato in ospedale due donne, una delle quale incinta, per controlli dovuti allo shock. Sul posto è intervenuto anche personale dell'Anas. La situazione è in via di normalizzazione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi