catanzaro

Entra di notte nella casa della ex, arrestato

E' accusato di atti persecutori e violazione di domicilio un 58enne arrestato nella tarda serata di sabato dalla Polizia. Si era introdotto nella casa della sua ex compagna

Entra di notte nella casa della ex, arrestato

Nella serata di sabato nel centro storico della città, gli agenti della Squadra Volante, hanno tratto in arresto in flagranza di reato L.F., 58 anni, per atti persecutori e violazione di domicilio, aggravato da violenza sulle cose. L.F., che annovera numerosi precedenti di polizia, si era furtivamente introdotto nell’appartamento dell’ex compagna mentre la donna era uscita. La signora, rientrata a casa, ha visto subito l’intruso e, con prontezza di riflessi, è fuggita riuscendo a chiudere la porta a chiave. Gli agenti, intervenuti sul posto, hanno sorprendevano l’uomo nel bagno dove cercava di nascondersi. Dal sopralluogo è emerso come L.F. si fosse introdotto attraverso la finestra del bagno, che era infranta. All’esterno i poliziotti hanno trovato diversi attrezzi, tra cui un martello, una chiave a pappagallo e un cacciavite a taglio, utilizzati per tagliare la griglia del lucernaio - raggiungibile solo dal tetto del limitrofo palazzo - e raggiugere, rompendola, la finestra del bagno. Tutti gli attrezzi sono stati posti sotto sequestro e L.F. dichiarato in arresto. Per lui il P.M. di turno, tempestivamente informato, ha disposto gli arresti domiciliari in attesa del processo con il rito direttissimo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi