nel catanzarese

Si dimettono 8 consiglieri
Cade la giunta a Borgia

Lasciano cinque esponenti della maggioranza e tre dell'opposizione

MUNICIPIO BORGIA

Il municipio di Borgia

Terremoto politico a Borgia, stamane si sono dimessi otto consiglieri: 5 della maggioranza (Elisabeth Sacco, Leonardo Maiuolo '83, Giuseppe Zaccone, Leonardo Maiuolo '55 e Angelo Veraldi) e 3 dell'opposizione (Giovanni Maiuolo, Domenico Tavano e Tommaso Esposito). Cade così l'esecutivo presieduto dal sindaco Francesco Fusto dopo oltre tre anni dal suo insediamento. I consiglieri comunali hanno già depositato dal notaio le apposite firme per poi recarsi al Municipio e protocollare l'atto che darà ufficialità alla decisione. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi