Catanzaro

Rete ospedaliera, modifiche
in dirittura d'arrivo

Pieni di rientro per tutte le Aziende in deficit e sì di Roma all'integrazione degi ospedali

Rete ospedaliera, modifiche  in dirittura d'arrivo

È in dirittura d’arrivo l’ultimazione del Programma operativo 2016-18 che sarà licenziato entro il mese dalla struttura commissariale delegata all’attuazione del Piano di rientro dal deficit sanitario. Dopo l’ultimo incontro romano con i ministeri della Salute e dell’Economia, il commissario Massimo Scura e il sub commissario Andrea Urbani stanno  completando le modifiche alla rete ospedaliera, tra le quali la più importante sarà l’integrazione dei due  ospedali di Catanzaro. Altra documentazione è stata inviata dalla struttura commissariale a Roma, che ha approvato in linea di massima il percorso individuato nella bozza di decreto sulla futura azienda unica Dulbecco. L'altra novità riguarda i piani di rientro “aziendali” che in base alla Legge di stabilità 2016 tutte le Asp e Aziende ospedaliere in deficit dovranno presentare alla struttura commissariale.

Tutti i dettagli nell'edizione in edicola

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi