crotone

Cartucce e bombe carta in casa, arrestato 56enne

Salvatore La Forgia, crotonese, è accusato di detenzione illegale di materiale esplodente e di munizioni

Cartucce e bombe carta in casa, arrestato 56enne

Teneva in casa qualche decina di cartucce per fucile, una ventina di proiettili per pistola ma anche undici bombe carta. Salvatore La Forgia, 56 anni, di Crotone è stato per questo arrestato dai poliziotti della Squadra Mobile ed è finito ai “domiciliari” su disposizione del pm di turno, per i reati di detenzione illegale di materiale esplodente e di munizioni.
È accaduto ieri sera dopo una perquisizione eseguita dagli agenti della Squadra Mobile pitagorica e dai poliziotti del Reparto Prevenzione Crimine “Calabria Settentrionale” di Cosenza, nell’abitazione del rione Fondo Gesù di La Forgia, che si trova nella III Traversa di via Achille Grandi, al civico 1. In particolare durante il controllo i poliziotti, hanno rinvenuto nella casa del 56enne: 59 cartucce per fucile di vario calibro, 5 proiettili per pistola cal. 9x19, altri sei per una cal. 9x21, ed altri 8 colpi di vario calibro. Insieme alle munizioni gli agenti hanno anche trovato undici bombe carta (le cosiddette ‘’Cipolle’’), imbottite di polvere pirica per un peso complessivo di circa 1,360 grammi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi