Lamezia

In autostrada con
109 gr di cocaina

Alla vista della Guardia di Finanza, sulla Sa-Rc, avrebbe gettato dal finestrino un involucro contenente la sostanza, dietro di lui però c'erano altri militari delle fiamme gialle

guardia di finanza

Un uomo è stato arrestato dai finanzieri di Lamezia Terme perché trovato con 109 grammi di cocaina purissima. L'uomo, che si trovava su un furgone lungo l'autostrada Salerno/Reggio Calabria, alla vista delle fiamme gialle avrebbe gettato dal finestrino un involucro contenente la sostanza stupefacente, non sapendo che dietro di lui c'era un'altra pattuglia, in abiti civili, che ha visto tutta la scena e ha recuperato la droga. L'autista del furgone è stato così fermato e arrestato, mentre la cocaina, che se immessa sul mercato avrebbe fruttato 10mila euro, è stata sequestrata.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi