Vibo valentia

La Camera di commercio
azzera emolumenti

Il Consiglio della Camera di Commercio di Vibo Valentia, accogliendo la proposta del Presidente Michele Lico e della giunta, ha adottato oggi all'unanimità un provvedimento per l'azzeramento degli emolumenti per le cariche istituzionali. Il provvedimento prevede l'azzeramento dei compensi e delle indennità di carica per Presidente, Giunta e Consiglieri

La Camera di commercio
azzera emolumenti

Il Consiglio della Camera di Commercio di Vibo Valentia, accogliendo la proposta del Presidente Michele Lico e della giunta, ha adottato oggi all'unanimità un provvedimento per l'azzeramento degli emolumenti per le cariche istituzionali. Il provvedimento prevede l'azzeramento dei compensi e delle indennità di carica per Presidente, Giunta e Consiglieri. "Da oggi - ha detto il Presidente Lico - in modo più chiaro, palese e inconfutabile, si conferma e si ribadisce la linearità, la trasparenza e l'attenzione di una governance, quella della Camera di Commercio, esclusivamente incentrata sull'interesse del sistema produttivo locale e sullo sviluppo di una provincia nel suo complesso meritevole di essere valorizzata e sostenuta e che, soprattutto in questo delicato momento, proprio attraverso i suoi rappresentati istituzionali, deve dare, al suo interno come al suo esterno, segnali seri e realistici di consapevolezza, di giudizio e di uno spirito di servizio vero ed autentico".(ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi