Lamezia Terme

Monete false, arrestato 59enne

Monete false, arrestato 59enne

Gli agenti del commissariato di Polizia di Lamezia Terme hanno arrestato Pasqualino Rocca, 59enne, raggiunto da un ordine di carcerazione dovendo espiare una pena di quattro anni, un mese e undici giorni di reclusione emesso dalla Procura della Repubblica di Napoli per associazione per delinquere finalizzata alla falsificazione di monete , detenzione e messa in circolazione di moneta falsa. Dopo le formalità l’uomo è stato associato al carcere di Catanzaro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi