catanzaro

Controlli Polizia,
un arresto per evasione

L'uomo, benché sottoposto alla misura alternativa della detenzione domiciliare, è stato trovato fuori dalla propria abitazione senza valida giustificazione

polizia

Nell'ambito dell'ordinaria attività di prevenzione dei reati, realizzata dalla Questura
di Catanzaro, sono stati realizzati nella giornata di ieri mirati servizi di controllo delle
persone ristrette nelle proprie abitazioni, in base a provvedimenti emessi
dall'autorità giudiziaria, che hanno permesso al personale della Squadra Volante, di
arrestare in flagranza per il reato di evasione R.L., 49 anni.
L'uomo, benché sottoposto alla misura alternativa della detenzione domiciliare,
è stato trovato fuori dalla propria abitazione senza valida giustificazione
contravvenendo alle prescrizioni impostegli.
Durante la settimana trascorsa numerosi sono stati oltre che i controlli
effettuati nei confronti degli arrestati domiciliari e dei sorvegliati speciali, anche i
posti di controllo realizzati nelle zone della città ritenute maggiormente a rischio.
Nel frattempo incessante è stata anche l'attività di repressione dei reati voluta
dal questore della provincia di Catanzaro, Giuseppe Racca.
Nei giorni scorsi la Squadra Volante ha denunciato in stato di libertà all'autorità
giudiziaria otto persone: tre per violazione alle prescrizioni attinenti il foglio di via obbligatorio; due per possesso ingiustificato di armi improprie; una per il reato di ricettazione e un'altra per il reato di guida in stato di ebbrezza.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi