Vibo Valentia

Bimbo nato morto
Avviata inchiesta

Dopo che la mamma, una donna di 28 anni, ha avuto dolori addominali ed è stata rimandata a casa. Disposta l'autopsia

ospedale vibo valentia

La Procura della Repubblica di Vibo Valentia ha aperto un'inchiesta sulla morte del feto dopo che la mamma, una donna di 28 anni, ha avuto dolori addominali ed è stata rimandata a casa. Le indagini dei carabinieri sono dirette dal Procuratore della Repubblica, Mario Spagnuolo, e dal sostituto Claudia Coluccio, che hanno disposto l'acquisizione della cartella clinica e degli accertamenti clinici fatti dall'inizio della gravidanza. La Procura della repubblica ha disposto anche l'autopsia che sarà eseguita dall'anatomopatologa Katiuscia Bisogni.(AA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi