Catanzaro

Va ad incontro galante ma trova rapinatori

Rapinarono un giovane dopo averlo attirato in una trappola con la promessa di un incontro di sesso con una donna.

Intenso week end di operazioni per la Polizia

Adesso la squadra mobile di Catanzaro, in esecuzione di un'ordinanza del gip, ha arrestato anche il secondo presunto autore, Krasimir Plamenov Mihaylov, 38 anni, bulgaro, detto "krasi". Sarebbe stato lui, secondo l'accusa, ad aiutare Domenico Corapi, 29 anni, arrestato l'estate scorsa, nella rapina. Corapi, su una chat, si era finto donna ingannando la vittima.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi