Crotone

Sequestrati due quintali di botti

Circa due quintali di botti messi in vendita senza le previste autorizzazioni sono stati sequestrati a Crotone dalla Polizia di Stato che ha elevato sanzioni amministrative per oltre 30 mila euro.

Sequestrati due quintali di botti

 I sequestri di materiale esplodente sono scattati a seguito di una serie di controlli effettuati sulle bancarelle allestite da venditori ambulanti in diverse aree pubbliche della città nell'ambito dei servizi specifici prediposti dalla Questura nel periodo delle festività.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi