Vibo Marina

A cena con altri pregiudicati, Macrì ai domiciliari

Cenone di Natale indigesto per il pregiudicato Luciano Macrì, 47 anni, di Vibo Marina.

A cena con altri pregiudicati, Macrì ai domiciliari

I carabinieri della locale stazione lo hanno sorpreso a tavola con altri venti persone quasi tutti con precedenti penali. L’uomo è stato quindi dichiarato in arresto per violazione degli obblighi della misura cautelare e lo hanno posto ai domiciliari per come disposto dal giudice dopo la convalida dell’arresto. Luciano Macrì non poteva uscire di casa dalle ore 21 alle ore 7 del mattino in quanto sottoposto alla sorveglianza speciale di pubblica sicurezza.

L'approfondimento nell'edizione della Gazzetta del Sud in edicola

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi